A domande, rispondo

Più che rispondere a certe domande, me ne pongo qualcuna. Però voglio comunque rispondere a queste dieci domande.

1- Non credete di prendere troppo sul serio qualsiasi cosa che un qualunque cazzone scrive su Internet?

Non prendo sul serio me stesso, figuriamoci qualche cazzone.

2- È più importante la reputazione e la carriera che uno si costruisce nella vita reale o ciò che un pinco-pallo a caso si costruisce on line?

Gioco il jolly, passoparola.

3- Non credete che il fatto di parlare solo via web crei troppo spesso problemi, che non esisterebbero se si alzasse la cornetta e si facesse una vecchia e sana telefonata?

Davvero credi che siamo isolati dal mondo e che parliamo solo via web?

4- Quanto potere reale crede di avere un blogger se riesce a portare meno dell’1 per cento dei voti ad uno Scalforotto e non riesce neanche a tenere dentro un reality show la Lucarelli finita in nomination?

un blogger è una persona, che potere dovrebbe avere? E poi io non guardo la tv, sono troppo preso a parlare via web.

5- Perchè siete entrati nel web? Se avete costruito una identità virtuale per sfogare il fuoco che avevate dentro e che non riuscite a tirar fuori, detto anche problema di comunicazione, non credete che sia troppo spacciarsi per esperti di comunicazione appunto?

Io non sono un “esperto di comunicazione”. La mia identità sul web non l’ho costruita, ma si è formata man mano che usavo, e uso, il web.

6- Per quale motivo state tutto il tempo a cazzeggiare su Friendfeed, forse, per caso, sbadatamente, per rimorchiare e approfondire le tecniche di abbordaggio? cit. da qui

Per quale motivo fai una domanda così priva di senso? Ti pare che uno deve render conto su come usa, o non usa uno, strumento?  Cmq io sono che un abile cazzeggiatore di friendfeed e lo faccio perchè mi diverto, perchè posso scambiare info e battute con i miei amici oppure chiedere info su cose che mi interessano, o meglio ancora rispondere a qualcuno che ha bisogno di qualche info.  Abbordaggio? Ho una donna e un figlio che mi aspettano a casa tutte le sere, ah già ma tu pensi che io sia sempre attaccato al web…

8- Che cosa significa per voi danno d’immagine sul web? Credete veramente che avere un blog o un profilo su Friendfeed significa possedere una immagine?

danno di immagine via web o carta stampata, che differenza c’è? Dietro un profilo, un blog c’è una persona, e per fortuna.

9- Ammesso e concesso che ciò che viene scritto sul più insignificante dei blog abbia un peso, quanto pensate che valga ciò che viene scritto? E per quanto tempo? Più della verità dei fatti?

Se un cazzone scrive una minchiata è giusto correggere. e poi la verità chi la stabilisce?

10- Alla luce di quanto sopra riportato, signore e signori del web, potete in coscienza dichiarare di avere un blog e fere comunicazione on line per sviluppare la conoscenza sulle nuove teconologie e approfondire gli scenari futuri di Internet, e assolutamente non per, sbadatamente, incidentalmente, casualmente fare sfoggio di sé al mondo intero ed essere, dunque, anche giudicati?

Ho un blog perchè ho qualcosa da dire.

Ora che son quasi le due di notte, e avrò scritto sicuramente qualche minchiata, chiudo linkando le risposte di Laura e Luca, vi consiglio di leggerle.

0

Leave a Reply

Disclaimer.

Questo è un blog personale che viene aggiornato senza alcuna periodicità, la frequenza degli articoli non è prestabilita e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001

Contatti

Contatto